I Botanici rilanciano “Sfortuna”, brano impreziosito da Maggio e Tanca

128

Ad un anno dall’uscita di Origami, I Botanici ripartono da quel fortunato album proponendo  una nuova versione di “Sfortuna”, brano impreziosito per l’occasione dall’incursione dei lanciatissimi Maggio e Tanca (Asian Fake, Klen Sheet).

Sfortuna lancia l’uscita del nuovo EP

In uscita ieri 10 settembre per Garrincha Dischi e Fonoprint, Sfortuna lancia il nuovo EP del trio di Benevento, un regalo ricco di ospiti e sorprese in uscita entro l’autunno. Il brano parla del complesso momento storico in cui viviamo, continuamente in stallo su problematiche effimere che compromettono il nostro benessere psicologico. “Ci dicono che andrà tutto bene e che ce la faremo, ma il punto di fuoco è quasi sempre sbagliato. A volte, finiamo per accettare una versione di noi stessi che non ci rappresenta affatto”.

La nascita di una nuova collaborazione

«Sfortuna è un brano introspettivo e per il suo finale immaginavamo un flusso di coscienza che riuscisse ad enfatizzare il senso della riflessione. Abbiamo conosciuto maggio e Tanca tramite social e Spotify: ci hanno subito colpito. Ci siamo messi in contatto con loro e, con nostro stupore, già ci conoscevano e ci seguivano. Abbiamo proposto loro di lavorare insieme sul brano e da questa collaborazione a distanza ne è uscito quello che ora potete ascoltare sulle piattaforme digitali».

Commenti da Facebook