Addio Gary Peacock, uno dei più grandi contrabbassisti della storia

145

È morto il contrabbassista jazz Gary Peacock, aveva 85 anni. Il decesso è avvenuto venerdì 4 settembre nella sua casa nello Stato di New York, ma le cause non sono ancora note.

Aveva suonato coi maggiori interpreti della scena jazz

Nato nel 1935 nell’Idaho, aveva prestato servizio nell’esercito in Germania, prima di appassionarsi al contrabbasso facendosi un nome nella scena jazz di Los Angeles. Passò anche brevemente nella band di Miles Davis, poi negli anni Settanta formò con Keith Jarrett e il batterista Jack DeJohnette un trio che diventò famosissimo.

I tre formarono uno standard con uno stile apprezzatissimo che si reggeva sulle straordinarie doti da improvvisatore di Jarrett. Peacock registrò anche una dozzina di dischi solisti tra il 1970 e il 2017. In quasi cinquant’anni di carriera suonò con i maggiori interpreti della scena: tra cui Marilyn Crispell, Don Pullen, Masubumi Kikuchi, Paul Motian e Tony Williams.

Commenti da Facebook