Il cinema al mare: “A casa coi suoi”

105

Tripp (Matthew McConaughey) è un trentacinquenne di successo che vive ancora con i genitori. Questi esasperati, farebbero di tutto purché il figlio diventi indipendente e lasci finalmente il nido materno e dopo averle provate tutte, una coppia di amici consigliano ai due un piano di riserva, quello di assumere Paula (Sarah Jessica Parker), esperta in casi di questo tipo, affinché il loro piano possa finalmente avere atto.

Paula è infatti convinta che gli uomini che non lasciano il nido materno lo facciano solo per mancanza di autostima, il suo lavoro è quindi quello di far accrescere l’autostima degli uomini tramite una serie di tattiche, ma riuscirà nel suo intento anche con Tripp?

“A casa con i suoi” è una commedia sentimentale del 2006 diretta da Tom Dey che, nonostante gli ottimi incassi ricevuti a suo tempo (specie quelli del primo weekend), è stato accolto negativamente dalla critica registrando un complessivo 25% di gradimento.

Tale pellicola non è altri che un altro pezzo di puzzle della carriera di Matthew che, proprio in quel periodo, si stava dedicando molto spesso a commedie romantiche che lo hanno poi portato ad affermarsi come un sex symbol mondiale.

Commenti da Facebook