Eccellenza dance: “Carnival de Paris” by Dario G

125

Qualunque sia l’anno, qualunque sia il deejay, uno dei capisaldi della musica mondiale rimarrà per sempre la dance degli anni ‘90. Un periodo ed un genere musicale in cui l’Italia strabordava di creatività e successi, e a ruota l’Europa spiegava i suoni di tendenza per le discoteche del periodo.

Nel 1996, Dario G registra il coro dei tifosi della squadra olandese dell’Utrecht con una base ispirata a “Oh my darling, Clementine”. La canzone piacque così tanto che venne utilizzata poi da alcune squadre della Premier League inglese.

Poi venne il tempo dei mondiali di calcio di Francia ‘98, mentre dal 2001 al 2005 fu una delle sigle della Champions League. Nonostante tutta questa spinta, il brano divenne numero 1 solo in Scozia. Al secondo posto in Germania (dove divenne anche disco d’oro) e nell’Eurochart, in Italia si piazzò solo settima e quinta in UK.

Carnival de Paris

Commenti da Facebook