Scoppia la bomba in FIFA: Gianni Infantino indagato per abuso di autorità

698

Un’inchiesta contro il presidente della Fifa, Gianni Infantino, è stata avviata in Svizzera: il procuratore federale straordinario Stefan Keller “ha avviato un procedimento penale a carico del presidente della FIFA Gianni Infantino e del primo pubblico ministero dell’Alto Vallese Rinaldo Arnold per abuso di autorità, violazione del segreto ufficiale e ostruzione dell’azione criminale“.

Infantino si difende dalle accuse

L’annuncio del procedimento arriva dopo le dimissioni del procuratore svizzero Michael Lauber, accusato per la sua gestione del Fifagate. “Le persone ricordano bene dove la FIFA era come istituzione nel 2015” ha spiegato Infantino, “e in che modo era necessario un sostanziale intervento giudiziario per aiutare a ripristinare la credibilità dell’organizzazione. Come presidente della FIFA, è stato il mio obiettivo fin dal primo giorno, e rimane il mio obiettivo, aiutare le autorità a indagare su illeciti passati presso la Fifa“.

Commenti da Facebook