La performance delicata di Nick Cave con “Idiot Prayer”

193

Nick Cave ha regalato ai suoi fan una performance straordinaria dall’Alexandra Palace di Londra: spicca “Idiot Prayer”, una preghiera nel silenzio del lockdown.

Un live intenso in diretta streaming

Nick Cave siede da solo al piano, in una sala vuota: è circondato da fogli con i testi delle sue canzoni, su un quaderno ci sono degli appunti. Non parla, suona soltanto, per un’ora e mezza e 21 canzoni. La modalità di diffusione di “Idiot prayer” è la stessa di altri esperimenti recenti di concerti in streaming a pagamento, nelle ultime settimane: un biglietto (18 euro) su un’app, pochi minuti dopo ti arriva un link, lo apri e vedi. È stato annunciato come una “live experience” e così è stato.

La versione live di “Idiot Prayer”

Commenti da Facebook