Nastri d’Argento, Favolacce è il miglior film. Reso omaggio a Ennio Morricone

147

All’ombra della scomparsa di Ennio Morricone, si è svolta ieri sera la 74/a edizione dei Nastri d’Argento 2020, dedicati proprio al musicista. La palma di miglior film è andata a “Favolacce” dei fratelli D’Innocenzo, premio alla carriera per Toni Servillo.

Tutti i vincitori dei Nastri d’Argento

  • PINOCCHIO di Matteo Garrone ha ottenuto i premi di: miglio regia, miglior attore non protagonista (Roberto Benigni), scenografia, montaggio, sonoro e costumi (a pari merito con Favolacce).
  • FIGLI di Giuseppe Bonito è stato premiato come miglior commedia, attore di commedia (Valerio Mastandrea) e attrice di commedia (Paola Cortellesi)
  • LA DEA FORTUNA di Ozpetek ha vinto i prei per la miglior attrice protagonista (Jasmine Trinca), colonna sonora e canzone originale (‘Che vita meravigliosa’ di Diodato)
  • HAMMAMET di Marco Bellocchio ha vinto la palma di miglior attore (Pierfrancesco Favino)
  • Premiata come miglior attrice non protagonista Valeria Golino per due film, RITRATTO DI UNA GIOVANE IN FIAMME e 5 È IL NUMERO PERFETTO.
  • L’IMMORTALE consente il premio per il miglior regista esordiente a Marco D’Amore
  • Il riconoscimento per il miglior soggetto va a IL SIGNOR DIAVOLO di Pupi, Antonio e Tommaso Avati.
Commenti da Facebook