Iniziate le riprese di “Zero”, nuova serie tv italiana di Netflix

252

Primo ciak a Roma per “Zero”, nuova serie originale italiana targata Netflix in 9 episodi nata da un’idea di Antonio Dikele Distefano. La serie sarà disponibile in 190 paesi a partire dai primi mesi del 2021.

“Zero” racconta la storia di un timido ragazzo con uno straordinario superpotere, diventare invisibile. Non un supereroe, ma un eroe moderno che impara a conoscere i suoi poteri quando il Barrio, il quartiere della periferia milanese da dove voleva scappare, si trova in pericolo. Zero dovrà indossare gli scomodi panni di eroe, suo malgrado e, nella sua avventura, scoprirà l’amicizia di Sharif, Inno, Momo e Sara, e forse anche l’amore.

Antonio Dikele Distefano, stella nascente nel panorama editoriale italiano, e Menotti (Lo chiamavano Jeeg Robot) hanno scritto la serie insieme a Stefano Voltaggio (anche Creative Executive Producer di Zero) Massimo Vavassori, Carolina Cavalli e Lisandro Monaco. La regia è di Paola Randi, Ivan Silvestrini, Margherita Ferri e Mohamed Hossameldin.

Commenti da Facebook