La musica grida “I Can’t Breathe”: 10 canzoni contro il razzismo

437

Pensavamo di non dover più scrivere nei nostri articoli la parola “virus”. Speravamo male. Sono ormai diversi giorni che sono stati invasi dalla viralità di una frase legata all’ennesima scioccante azione causata da uno dei virus che il mondo ancora non riesce ad estirpare, il razzismo.

“I Can’t Breathe” è una delle ultime frasi che George Floyd è riuscito a pronunciare prima di morire asfissiato dalla pressione sul suo collo esercitata dall’agente sorridente. La storia immaginiamo la sappiate già essendo subito diventata di dominio pubblico ed essendo l’ennesimo, ingiusto, violento, tragico caso di quella pandemia chiamata razzismo.

Parlando di musica ecco dieci canzoni che parlano di questo, che parlano di crudeltà ma anche di speranza.

2Pac – I Don’t Give a Fuck.

Bob Marley – Redemption Song.

Caparezza – Vengo dalla Luna.

Childish Gambino – This is America.

Kendrick Lamar – The Blacker The Berry

Michael Jackson – Black or White.

NOFX – Don’t Call me White.

N.W.A. – Fuck tha Police.

Rage Against The Machine – Killing in the Name.

Ska-P – Mestizaje.

Commenti da Facebook