Colpaccio Apple: strappato Martin Scorsese alla concorrenza di Netflix

172

Apple batte Netflix e porta a casa il prossimo film di Martin Scorsese denominato “Killers of the Flower Moon”. Sarà un thriller ambientato nel West con due degli attori preferiti del regista, Leonardo DiCaprio e Robert De Niro, e i set di Dante Ferretti.

Sarà il progetto più importante finora del colosso informatico nel mondo del grande cinema dopo l’acquisto dalla Sony di “Greyhound” con Tom Hanks sulla battaglia dell’Atlantico durante la Seconda Guerra Mondiale. “Killers of the Flower Moon” sarà il sesto film in cui Scorsese e DiCaprio lavorano insieme e il primo dopo “The Wolf of Wall Street”. DiCaprio e De Niro non recitavano assieme dai tempi di “This Boy’s Life”, il film del 1993 che fece conoscere l’attore allora giovanissimo.

Netflix, che aveva prodotto l’ultimo film di Scorsese “The Irishman” a un costo di 173 milioni di dollari, Universal e Mgm Holdings avevano mostrato interesse, ma Apple, grazie alle sue profondissime tasche, aveva battuto la concorrenza. Paramount è rimasta comunque in gioco e distribuirà il film nelle sale di tutto il mondo – in Italia sarà però Rai Cinema – prima dell’approdo esclusivo sul servizio in streaming del colosso di Cupertino AppleTV+.

Commenti da Facebook