Lance Armstrong shock: “Ho iniziato a doparmi a 21 anni”

168

Dopo anni di negazioni, Lance Armstrong sta iniziando a svelare le rivelazioni cardine del suo rapporto col doping. E cala la bomba: “Ho iniziato a 21 anni”.

In un documentario della ESPN che uscirà il 24 maggio e del quale il tabloid inglese Sun e lo spagnolo Marca hanno diffuso una anticipazione, l’ex campione di ciclismo Lance Armstrong ha rivelato di aver iniziato presto a doparsi per migliorare le sue prestazioni. Sapeva benissimo quello che stava succedendo, ha sempre chiesto, sempre saputo e sempre preso le decisioni da solo, in piena consapevolezza.

Il pensiero principale però va al legame tra doping e il cancro: “Non posso sapere con certezza se ci sia stato un legame tra doping e il cancro ma certamente non posso escluderlo. L’unica cosa che dirò è che l’unica volta nella mia vita che ho fatto uso dell’ormone della crescita è stato proprio nel 1996”.

Armstrong è stato squalificato a vita dal ciclismo nel 2012 dopo l’ammissione di aver fatto uso di sostanze dopanti. Venne privato a tavolino della vittoria di 7 Tour de France.

Commenti da Facebook