Film da riprendere: “Stai lontana da me”

146

Ho sempre apprezzato il ruolo di Enrico Brignano sia come comico che attore. Posso assicurarvi che ogni volta che lui è protagonista di uno spettacolo, la risata del sottoscritto è più che certa e questo discorso vale anche per il film Stai lontana da me.

Una commedia del 2013 diretta da Alessio Maria Federici in cui il protagonista, Jacopo Leone (Enrico Brignano) è uno terapeuta di coppia di grande successo capace di riprendere situazioni complicate pronte a far esplodere in via definitiva una coppia. Un lavoro svolto senza difficoltà alcuna fin quando il nostro Jacopo non incrocia Sara (Ambra Angiolini) perdendo completamente la testa per lei che risulterà, tra l’altro, il suo primo caso clinico per la quale inizierà a tentennare.

Tali tentennamenti però gireranno a suo favore perché con il passare delle settimane riuscirà, anche un po’ per fortuna, a stringere sempre più intimità con Sara che lascerà il suo precedente ragazzo per accasarsi proprio con il protagonista. Proseguendo nella visione però scopriremo che il signor Leone prova una grande paura nel tuffarsi in una storia sentimentale, questo perché colpito da una maledizione che sembra faccia accadere disgrazie ad ogni sua amata.

Come farà il nostro psicologo a fuggire da tutto questo per tornare a vivere un rapporto sentimentale come tutti i comuni mortali? Un percorso non semplice che riserverà tante sorprese fino all’ultimo secondo di programmazione.

Il viaggio della nostra macchina del tempo continua e anche in questo caso mi sento di condividere e consigliarvi la visione di questa commedia romantica leggera e godibile realmente fino alla sua conclusione. Ancora una volta un buon lavoro di Enrico Brignano che testimonia le grandi qualità in suo possesso.

Commenti da Facebook