I fumetti viaggiano attraverso i musei di tutta Italia

123

Anche i fumetti al centro di “Viaggio in Italia per un’estate italiana”, la campagna digitale del Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo realizzata per raccontare il territorio nazionale attraverso una selezione dei manifesti pubblicitari che hanno reso l’Italia celebre nel mondo.

Le illustrazioni e la grafica sono centrali in questo progetto così come lo sono nei 51 fumetti che il ministero ha realizzato nei musei dello Stato. Si avvale della collaborazione di Enit, Touring Club Italiano e l’Associazione dei borghi più belli d’Italia.

Fino a mercoledì si potranno leggere e sfogliare gratuitamente i fumetti ambientati nella Galleria Nazionale delle Marche di Urbino con i disegni di Maicol & Mirco; nel Museo Nazionale Etrusco di Chiusi con i disegni di Pietro Scarnera; nell’Istituto Centrale per la Grafica di Roma con i disegni di Giacomo Nanni.

Con questi ultimi tre fumetti si esaurisce la pubblicazione gratuita dell’intera collana “Fumetti nei musei” che, grazie alla casa editrice Coconino Press Fandango e agli autori delle storie, ha accompagnato ogni giorno gli italiani in tutte le settimane del lockdown

Commenti da Facebook