A Diodato il David di Donatello per la miglior canzone da film

169

Nella serata di ieri sono stati rivelati i vincitori dei David di Donatello 2020. Tra questi spicca il trionfatore di Sanremo Diodato, che ha sbaragliato la concorrenza nella categoria della migliore canzone originale con la sua “La vita è meravigliosa”, tratta dal film La Dea Fortuna di Ferzan Ozpetek.

Il antante tarantino ha avuto la meglio di Antonio Aiello e Shoshi Md Ziaul con “Festa” (“Bangla”), Dario Brunori con “Un errore di distrazione” (“L’ospite”), il frontmand dei Radiohead Thom Yorke con “Suspirium” (“Suspiria”) e Ralph P con “Rione Sanità (“Il sindaco del rione Sanità”).

Il premio per la categoria miglior musicista è andato invece a L’orchestra di Piazza Vittorio per “Il flauto magico di Piazza Vittorio”.

Commenti da Facebook