Quarantena per il cast di Temptation Island prima di registrare il programma

127

Temptation Island si farà con i giusti accorgimenti. Questo è quanto trapela da Mediaset che nel corso delle prossime settimane inizierà a registrare il programma dalle spiagge della Sardegna.

Con l’inizio della fase 2, il team capeggiato da Maria De Filippi ha trovato lo stratagemma per evitare che i partecipanti possano avere qualsiasi problema di salute: rimanere in quarantena per 14 giorni prima di iniziare le registrazioni. Una volta concluso questo periodo saranno testati e se il risultato sarà negativo, si potrà procedere.

Insomma, stando a quest’indiscrezione, la produzione del format starebbe pensando di mettere in isolamento tutti i protagonisti per tutto il tempo che serve per dimostrare che non sono affetti da Coronavirus, e quindi non possono contagiare gli altri. Il modo servirà anche a evitare possibili beghe legali.

Commenti da Facebook