La Francia chiude: stop definitivo al calcio

160

Il primo ministro Edouard Philippe ha annunciato che il calcio francese si ferma qui e dà l’appuntamento a settembre. La decisione riguarda anche il campionato di rugby.

La prossima settimana la federazione calcistica francese si riunirà con le leghe per decidere cosa ne sarà della stagione in corso, se proseguirla a settembre o annularla. Si decideranno anche l’assegnazione del titolo nazionale, promozioni e retrocessioni.

Gli sport individuali potranno invece riprendere gradualmente le loro attività da maggio. Da decifrare però il destino dei grandi eventi sportivi francesi come il Roland Garros e il Tour De France, sui quali c’è tanto dibattito sulla definizione delle nuove date.

Commenti da Facebook