Miley Cyrus ha riletto “Wish You Were Here” dei Pink Floyd

197

Il programma americano Saturday Night Live prosegue e tra i contributi arrivati al varietà della NBC c’è anche quello di Miley Cyrus, che si è cimentata nella cover di un classico del repertorio dei Pink Floyd, “Wish You Were Here”.

Non è la prima volta che la Cyrus propone la sua interpretazione del grande rock: lo scorso anno aveva cantato “Comfortably Numb” dei Pink Floyd e “Black Dog” dei Led Zeppelin, mentre durante l’esibizione a Glastonbury aveva proposto “Nothing Else Matters” dei Metallica.

Ecco la sua esibizione:

Commenti da Facebook