Valentino Rossi non si arrende: “Non mi ritiro senza correre”

178

Valentino Rossi non si ferma, anzi rilancia. Costretto dall’emergenza Coronavirus a casa, ha deciso di rinviare il tempo del ritiro di un’altra stagione.

Avevo in mente di correre un altro anno con la squadra ufficiale e avevo bisogno di tempo per decidere cosa fare, avrei avuto bisogno di cinque o sei gare per capire se posso essere forte“, ha spiegato Rossi, aggiungendo “sono in una situazione difficile perché, come ho detto, la mia prima opzione è cercare di continuare. Ho abbastanza motivazioni e voglia per continuare“.

Il pesarese vuole testare ancora la propria competitivà e continuerà a correre almeno fino alla fine del 2021.

Commenti da Facebook