La Rai racconta il 25 aprile con oltre dodici ore di programmazione

154

La Rai festeggia il 25 aprile, data della liberazione dell’Italia dal nazifascismo, con oltre dodici ore di programmazione su Rai Storia e Rai Gulp.

Dallo sbarco Alleato in Sicilia nel luglio del 1943 alla liberazione dal nazifascismo e alla riconquista della libertà. È il grande racconto di Carlo Lucarelli proposto senza interruzioni dalle 8.30 alle 20.30 su Rai Storia. Una lunga liberazione, dunque, che vede intrecciarsi le campagne militari degli Alleati con la Resistenza dei diversi gruppi partigiani: venti mesi in cui l’Italia ha vissuto la “guerra in casa”, l’occupazione tedesca con la violenza del suo apparato repressivo e lo scontro feroce tra partigiani e nazifascisti.

Anche Rai Gulp celebra il 75esimo anniversario della Liberazione, con una puntata speciale di #Explorers in onda sabato 25 aprile, alle 14:10. Un appuntamento fatto da ragazzi che, dalle loro case dialogheranno, si interrogheranno, canteranno, sul significato ancora oggi della Festa che ricorda la liberazione dell’Italia dal nazifascismo. Tra i ragazzi che si collegheranno da tutta Italia ci sono tre Alfieri della Repubblica, premiati per i loro meriti civili dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Commenti da Facebook