Michael Jordan non percepirà un dollaro da “The Last Dance”

206

Michael Jordan non percepirà alcun guadagno dalla messa in onda della serie tv “The Last Dance”. Lo riporta Forbes: la leggenda del basket ha deciso di donare in beneficienza l’intera cifra dovutagli dai produttori. Si stima una cifra attorno ai 4 milioni di dollari.

Gli ascolti dei primi due episodi di “The Last Dance” su ESPN sono andati benissimo: 6.3 milioni per il primo e 5.8 per il secondo. Su Netflix la serie è disponibile da lunedì ed ha già attirato milioni di videospettatori in tutto il mondo. Il documentario racconta a puntate l’ultima irripetibile stagione di Michael Jordan con la maglia dei Chicago Bulls nel 1998.

Commenti da Facebook