Timor Steffens via da Amici: scontro con un ballerino

254

Timor Steffens, ballerino e coach, non continuerà ad esercitare il suo ruolo nel programma televisivo Amici. Lo scontro tenutosi dopo la finale tenutasi venerdì scorso con Maria De Filippi è arrivato al culmine di un periodo di tensioni.

La conduttrice aveva sgridato il professore per non aver tributato un elogio all’allievo Nicolai Gorodiskii, uscito dalla scuola con una standing ovation. Timor aveva polemizzato molte volte con lui durante l’anno e ha continuato a non apprezzare le sue doti fino alla fine.

Sui social, il noto ballerino ha spiegato: “Il rispetto va guadagnato e non è dovuto. La standing ovation è una forma di applauso in cui membri di un pubblico seduto dopo aver visto delle esibizioni straordinarie sentono il bisogno di alzarsi e applaudire. Sono considerate un onore speciale. Se io faccio una standing ovation significa che ho molto rispetto per te e una vera ammirazione per quello che ho visto. Io non fingo. Mai”.

Commenti da Facebook