Pixar e Universal, ecco a quando slitteranno i film animati

170

Secondo quanto trapela da fonti americane, la Pixar e la Universal hanno deciso un destino diverso per i loro film animati. Infatti mentre la prima intende renderli disponibili entro l’anno, la seconda ha rinviato tutto al 2021.

Kori Rae, producer Pixar, ha spiegato: “Fino ad ora tutti i film Pixar stanno rispettando le tabelle di marcia. La gente sta facendo davvero un lavoro fenomenale lavorando da casa. Abbiamo film in lavorazione con delle date di uscita e stiamo cercando di mantenerle“. Potrebbe essere il caso di “Soul“, che dovrebbe essere il nuovo best seller della compagnia, in arrivo in Italia presumibilmente a settembre.

Diverso il caso della Universal che ha deciso di rinviare al 2021 l’uscita di “Minions 2“, attesissimo sequel previsto inizialmente per il 3 giugno di quest’anno. L’avvento del Coronavirus ha rallentato il lavoro di produzione e così l’azienda ha deciso di prendersela comoda per presentare uno dei titoli forti del proprio catalogo.

Commenti da Facebook