Pazza idea Premier League: chiudere il campionato con 92 gare in un mese

135

La Premier League potrebbe ripartire a giugno e fare qualcosa di incredibile: giocare le 92 partite restanti tra campionato e coppa tra giugno e luglio, per consentire di concludere la stagione. La proposta è in definizione e presto sarà al vaglio dei club.

Tutte le partite si giocherebbero al Saint George Park, situato vicino a Birmingham, centro sportivo della federazione inglese. Nel territorio sono presenti 13 campi da calcio, un albergo e un centro medico. I giocatori di tutte le squadre sarebbero gestiti nell’albergo come fossero in quarantena e giocherebbero le gare ogni due giorni a porte chiuse.

La data di inizio dovrebbe essere il 13 giugno, ma servirà il nullaosta del governo. Intanto dal 4 maggio tutte le formazioni potranno tornare ad allenarsi per prepararsi al rush finale.

Commenti da Facebook