I 5 esercizi essenziali da fare a casa

153

Chi l’ha detto che rimanendo a casa non si possa tenere in forma il proprio corpo e il proprio cardio? Ecco dunque cinque esercizi utili a mantenere sano il fisico anche durante la quarantena forzata.

1) stendetevi su un materassino (va bene anche quello di casa), mettete una mano sulla pancia. Respirate forte e fate salire la pancia, tenete il respiro per 5 secondi e poi espirate fuori l’aria in modo lento, tenendo sempre la mano sulla pancia. Fatelo per cinque volte consecutive, molto lentamente.

2) In piedi, gambe distanziate di un metro. Allungate le braccia davanti a voi, le mani fortemente aperte. Alzate le braccia verso l’alto, poi ai lati fino a finire verso i fianchi. Fatelo 5 volte, respirate ed espirate per ciascuna volta con molta tranquillità.

3) A quattro zampe, su un tappeto o un materassino. Eseguite il più classico del gatto-cammello: inarcate la schiena con la testa verso l’altro, a seguire curvate la schiena con la testa verso il basso. Fatelo 5 volte. In tutti i casi respirate con lentezza.

4) A quattro zampe, avambracci distesi a terra con le dita larghe sul tappetino. Allungatevi all’indietro col il sedere (mantenendo sempre la stessa posizione), con la testa rivolta verso il basso. Rimanete in quella posizione per 5 secondi e poi ritornare alla posizione di partenza. Ripetere per cinque volte.

5) In piedi, braccia alzate in aria. Il braccio destro scende lungo il fianco e accompagna il braccio sinistro e tutto il corpo verso destra. Subito dopo accade esattamente il contrario: braccio sinistro lungo il fianco e braccio destro che accompagna tutto il corpo verso sinistra. Ripetere per cinque volte.

Commenti da Facebook