Le aziende beauty sono impegnate in diverse attività benefiche

172

In Italia e nel mondo, le aziende beauty si stanno impegnando attivamente con iniziative benefiche a sostegno di chi lotta tutti i giorni contro il Coronavirus.

Il mondo della bellezza risponde all’emergenza Coronavirus è scende in campo per fronteggiare in modo concreto la pandemia da COVID-19. Lo sta facendo convertendo la produzione dei profumi, e dedicandola a quella di gel igienizzanti per le mani, raccogliendo fondi per gli ospedali, devolvendo i propri incassi e garantendo spedizioni gratuite dagli e-commerce, per far arrivare i prodotti per l’igiene personale più facilmente a tutti, in un importante gara di solidarietà.

L’Erbolario

L’azienda con sede nel lodigiano ha riattivato la sua catena di produzione con 23 colleghe volontarie per confezionare i gel igienizzanti, e ne ha distribuiti 38mila all’Ospedale Maggiore di Lodi, alla Croce Rossa di Lodi, all’Ospedale Sacco e Niguarda di Milano. Altre migliaia di flaconi sono destinate all’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Lodi, a Medici Senza Frontiere, al Comando provinciale dei Carabinieri di Lodi e di Brescia e alla Casa Circondariale di Lodi.

Clarins

14.500 è il numero di gel idroalcolici finora distribuiti alle autorità francesi dal marchio Clarins, che ha dichiarato che andrà avanti nella produzione fino a quando sarà necessario, nel rispetto delle norme di sicurezza sanitaria per i suoi dipendenti.

Bottega Verde

Ha deciso di devolvere alla Croce Rossa Italiana un giorno di incasso del proprio e-commerce, pari a 28.630 euro, destinato ad attrezzature e servizi per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. Ha inoltre potenziato il suo shop on-line, rendendolo attivo h24, con consegna gratuita su tutto il territorio italiano, con possibilità di ordini telefonici e prezzi agevolati su articoli per l’igiene delle mani

L’Oréal

Anche il gruppo L’Oréal ha annunciato l’utilizzo delle proprie fabbriche per la produzione di gel igienizzanti che distribuirà in tutta Europa negli ospedali, nelle case di riposo e nelle farmacie  attraverso La Roche-Posay e in “milioni di unità” con Garnier.

Diego dalla Palma

Donerà 1 euro per ogni prodotto acquistato sull’e-commerce fino al 3 aprile, a favore della Fondazione Policlinico Sant’Orsola di Bologna.

Davines

Ha scelto “Gel del Buon Auspicio” come nome per i suoi gel idroalcolici. L’azienda di Parma ne ha donati 110mila alla comunità e alle associazioni di volontariato seguite da Forum Solidarietà

Commenti da Facebook