Riscoprire i benefici dell’home fitness durante la quarantena

193

Con l’allarme coronavirus, tutti a casa. Chiuse palestre, piscine, studi yoga e fitness club per contenere il rischio di contagi, c’è il rischio dell’immobilità con tutto quello che comporta.

C’è la raccomandazione a non uscire, ma si può continuare a fare attività motoria all’aperto purché non in gruppo. Nell’ultima settimana però si sono moltiplicate le iniziative per facilitare il movimento all’interno delle mura domestiche. L’home fitness sta crescendo a vista d’occhio in questi mesi: in Italia l’organizzazione LifeGate ha inaugurato e portato avanti delle lezioni di yoga gratuite da seguire in streaming da casa.

“In periodi di difficoltà collettiva, come quello che stiamo affrontando ora a causa del coronavirus” hanno spiegato, “ci si sente quasi persi, persino un po’ vuoti. Lo yoga può aiutare. Per questo offriamo le prime Smart yoga class in streaming e in chiaro su tutte le piattaforme. Si tratta di un ciclo di lezioni di Vinyasa yoga, guidate da istruttrici professioniste, in onda ogni martedì e giovedì per le prossime quattro settimane”. 

Stessa scelta per la multinazionale Four Seasons Hotel che ha siglato una partnership con il guru del fitness a livello mondiale Harley Pasternak per l’iniziativa #FitWithFourSeasons, che include venti video interattivi creati in esclusiva e visibili in modo gratuito scaricando la App ufficiale della società. I video portano direttamente nelle case i segreti di Pasternak per allenare il corpo in modo rapido ed efficace, standosene nel proprio salotto e sfruttando pareti domestiche come macchinari o vecchi vocabolari come pesi.

Commenti da Facebook