Bill Gates ha lasciato definitivamente Microsoft

200

Bill Gates ha lasciato definitivamente Microsoft per dedicarsi maggiormente alle sue attività filantropiche che si concretizzano con la fondazione Bill and Melinda Gates.

Bill Gates ha lasciato l’azienda da lui fondata nel lontano 1975 con Paul Allen, una delle più grandi corporation del mondo con una capitalizzazione di 1200 miliardi di dollari. 

Ora vuole passare più tempo lavorando sulla salute globale, sull’istruzione e sulla lotta ai cambiamenti climatici.

Commenti da Facebook