La MotoGp non correrà in Qatar causa Coronavirus

209

Nella giornata di ieri è stato reso noto che il GP del Qatar a Doha della prossima settimana è stato cancellato a causa dell’epidemia di coronavirus. Correranno invece Moto2 e Moto3, perché le squadre sono già a Losail per i test invernali.

L’allarme coronavirus in Qatar ha costretto dunque ad annullare il Gp inaugurale della MotoGp. Le squadre hanno preteso di conoscere il loro futuro prima di poter effettuare qualsiasi movimento e dare certezze ai corridori. In serata il Qatar ha chiuso le frontiere a meno di osservare un periodo di quarantena di quattordici giorni, troppo per un gp previsto per domenica prossima.

Così è stata data la notizia prima che tutti potessero imbarcarsi per il Qatar. A seguire è stato comunicato ai team di Moto2 e Moto3, già tutti a Doha per i test conclusi nella domenica, che le loro gare si disputeranno regolarmente. Perciò quella di MotoGp non sarà recuperata.

Commenti da Facebook