La nuova gamma Samsung è pronta a sbarcare sul mercato

120

Un tris di smartphone di ultima generazione. Samsung ci riprova e rilancia la sua sfida nel mondo tech portando sul mercato un trio di cellulari: S20, S20+ e S20 Ultra. Successori diretti dei Galaxy S10, dal punto di vista del nome l’azienda ha voluto rinnovarsi mettendosi alla pari con l’anno corrente. Il reparto foto-video è il fiore all’occhiello, insieme al 5G: c’è una versione compatibile con le reti di quinta generazione su tutti e tre i Galaxy.

S20 sarà il telefono “base” della gamma portabandiera, rimane il più compatto con i suoi 6.2 pollici di schermo. Il Plus sarà leggermente più ingombrante coi suoi 6.7 pollici, ma avrà una maggiore potenza nella fotocamera e maggiore spazio nella memoria rom.

20 Ultra è fiore all’occhiello: un modello potentissimo da 6,9 pollici, risoluzione QuadHD+ 3200 x 1440 pixel, molto allungato con rapporto di forma 20:9. Il processore è un Exynos 990, ci sono 128/512 GB di memoria Rom, sul retro ci sono 4 sensori: la principale ha un grandangolo con sensore da 108 Megapixel che consente di scattare foto ad altissima risoluzione.

Commenti da Facebook