Rugby: Cuore Italia, ma la Francia passa 35-22

123

L’Italia di rugby nel Sei Nazioni era chiamata a riscattare la pesante sconfitta contro il Galles di una settimana fa. E gli azzurri hanno fornito una prestazione di grandissimo orgoglio contro una Francia superiore tecnicamente e per esperienza. I transalpini hanno vinto 35-22 ma sono rimasti sorpresi dalle tre mete subite.

Purtroppo l’Italia si è svegliata molto tardi, quando ormai i padroni di casa erano già scappati nel punteggio. Ma le mete di Minozzi, Zani e Bellini sono un bello spot per una nazionale che sta tentando ancora una volta di riorganizzarsi e trovare nuove energie per vincere almeno una partita. Il dato infatti è impietoso: si tratta della 24esima sconfitta di fila nella manifestazione.

Si torna in campo tra due settimane all’Olimpico di Roma contro la Scozia, ultima squadra battuta nell’ormai lontano 28 febbraio 2015.

Commenti da Facebook